PMR Repeater VHF-UHF
PMR Repeater VHF-UHF

Professional Mobile Radio
PMR Repeater VHF-UHF
Repeater analogico a banda stretta per reti simulcast

Caratteristiche principali

  • Banda operativa VHF o UHF a banda stretta 12.5kHz
  • Funzionalità di apparato Master o Slave
  • Reti simulcast isofrquenziali sincrone
  • Controllo e configurazione da remoto in tempo reale via TCP/IP
  • Sistema analogico a singola conversione
  • Alta potenza e alta sensibilità
  • Microtelefono per canale di servizio e manutenzione
  • Possibilità di gestire selettive o subtoni
  • Applicazioni RF/RF da antenna esterna o da fibra ottica
  • Possibilità di funzionamento RoIP
  • Sincronizzazione via GPS, fibra ottica o LAN
  • Centro di controllo interattivo
Scarica Datasheet Richiedi preventivo

Product Description

Il dispositivo analogico VHF/UHF di telecomunicazione a banda stretta PMR repeater VHF-UHF è stato sviluppato per realizzare aree di comunicazione anche simulcast sul territorio dedicate all’estensione di reti di comunicazione anche per impianti di sicurezza pubblica come Polizia, Vigili del fuoco o 118.

 

PMR repeater VHF-UHF è un sistema di ricetrasmissione full duplex, in grado di coprire ampie zone di territorio sia urbano che extra urbano, grazie alla frequenza che non necessita linea di vista per coprire un’area, sfruttando anche una sola frequenza con reti sincrone in tecnologia simulcast.

 

PMR repeater VHF-UHF presenta funzionalità da Master o da Slave, basandosi sulla necessità dell’impianto e sulla morfologia della rete. Il sistema di collegamento tra dispositivi Master e Slave è realizzato mediante connessioni tipicamente in fibra ottica. Esso è prodotto appositamente da SICE per trasportare i segnali in RF amplificati in modo sincrono dal trasmettitore. La infrastruttura in fibra ottica consente di realizzare anche schemi “a stella” a partire dalla Master e ridondanze anche “ad anello” in fibra ottica in grado di aumentare la affidabilità del sistema.

 

E’ possibile realizzare reti anche molto complesse basate su PMR repeater VHF-UHF in tecnologhia ethernet LAN: in tal caso l’utilizzo di un flusso dati RoIP, generato da una Master o da un Centro di Controllo con un software realizzato appositamente da SICE, consente di trasmettere direttamente sul modulatore la voce o il messaggio preregistrato da parte dell’operatore.

 

PMR repeater VHF-UHF è un dispositivo progettato con grande attenzione ai dettagli, alle prestazioni ed alla qualità sia dei singoli componenti, sia della gestione dell’apparato. La configurazione flessibile consente di installare il dispositivo nelle più svariate applicazioni.

Dal punto di vista radio, PMR repeater VHF-UHF presenta una architettura a singola conversione IF. Esso consente una grande copertura territoriale, grazie ad una potenza di trasmissione elevata selezionabile a step, con la banda operativa VHF o UHF ed una alta sensibilità di ricezione. Queste caratteristiche rendono il PMR repeater adatto per qualsiasi installazione sia sul territorio aperto, sia per la ripetizione dei segnali in ambiti particolari come gallerie, miniere, tunnel.

 

PMR repeater VHF-UHF consente installazioni anche outdoor grazie all’utilizzo di componenti industriali che sopportano grandi escursioni di temperatura e grazie ad un case robusto appositamente sviluppato per l’applicazione.

 

L’architettura del singolo modulo del PMR repeater VHF-UHF (composto da Up Converters, Down Converters, Unità di filtraggio e Unità di controllo), sia dell’intero sistema (basato sull’unione di più moduli, ad esempio moduli UHF, VHF o FM affasciati mediante elementi come branching RF) è modulare e quindi flessibile. In tal modo è possibile inserire i servizi di comunicazione laddove siano assenti e di aggiungerne di nuovi a sistemi già parzialmente gestiti. E’ possibile infatti affiancare più canali anche su bande diverse contemporaneamente nella stessa zona mediante sistemi di branching RF. Il branching convoglia i dati radio verso l’antenna, e viceversa divide verso i ricevitori i segnali ricevuti dall’antenna. Il tutto realizzato con perdite minime.

 

Per i PMR repeater VHF-UHF è previsto un sistema di alimentazione intelligente in grado di realizzare sia la transizione da alternata e continua (230Vac to 48VDC) sia la gestione di una eventuale interruzione di alimentazione esterna, sostenendo il sistema con un pacco batterie in grado di mantenere l’impianto funzionante per svariate ore, dimensionando le batterie secondo le necessità.

Applicazioni

Realizzazione di reti di comunicazione simulcast isofrequenza sincrone

Compliant con reti DMR

Compliant con reti TETRA

Ampliamento di connettività per reti di comunicazione di sicurezza, come Polizia

Ampliamento di connettività per reti di comunicazione di soccorso, come VVF e 118

Copertura di zone a bassa connettività come tunnel e gallerie

Copertura di zone a bassa connettività come zone montane

Realizzazione di connettività private, come istituti di vigilanza

Caratteristiche

Alimentatore 230Vac/48VDC con gestisce delle batterie
Batterie dimensionate secondo la necessità
Temperatura operativa -40°C / +70°C
Umidità fino a 95% (non condensing)
Antenna esterna su connettore N femmina
Funzionalità di sistema Master o Slave
Infrastruttura di collegamento Master/Slave via ethernet LAN, anche wireless
Enclosure unità da rack 3U 19''
Modalità di funzionamento RF/RF da antenna o F.O. oppure via RoIP
Configurazione da locale o remoto via web server su ethernet LAN
Monitoring SNMP con trap
Allarmistica LED frontali significativi
Canale di servizio e manutenzione via microtelefono
Banda VHF o UHF
Compliant con reti DMR
Compliant con reti TETRA
Stabilità in frequenza 1ppm
Canale 12.5kHz
Potenza di uscita fino a 25W a step variabili
Dissipazione sistema di dissipatori alettati fanless
Duty cycle fino a 100%
Sensibilità fino a -110dBm
Interfaccia ethernet 10/100 base T
Sincronizzazione simulcast via GPS o fibra ottica
Diplexer filtri passa banda selettivi
Intermodulazione 65dB
Reiezione canale adiacente 70dB

Codici Apparati

PMR VHF-UHF

Master o Slave