SICE sempre attiva sul fronte tecnologico degli UAV News & Eventi
4 September 2013

SICE sempre attiva sul fronte tecnologico degli UAV

SICE nell’ambito del gruppo di ricerca toscano “Zefiro” è sempre attiva sul progetto “Capannori UAV” velivoli senza pilota. Uno dei campi di ricerca e innovazione di Zefiro, consorzio di aziende fra cui figura SICE è quello di testare, sperimentare e promuovere lo sviluppo dei droni per innumerevoli applicazioni civili di pubblica utilità e sicurezza.
 
 
Un Unmanned Aerial Vehicle anche detto UAV, altrimenti noto come “drone”, è un dispositivo di volo caratterizzato dalla assenza del pilota a bordo del mezzo volante. Il mezzo può essere rappresentato da un aereo, da un elicottero o da qualsiasi elemento volante pilotabile da un altro elemento. L’elemento pilotante può essere un oggetto di terra od un aereo a sua volta.

L’utilizzo degli UAV è sempre più comune nelle operazioni, sia civili che militari, come il controllo di incendi, la sorveglianza di aree industriali o boschive, l’esplorazione oltre le linee nemiche, la ricerca di cose, animali o persone in aree molto estese o particolarmente disagiate: tutte quelle elencate sono operazioni che sono o connotate da possibili rischi per la salute umana dell’eventuale equipaggio o che comportano un inutile spreco di tempo o denaro in caso sia presente personale di bordo sul mezzo volante. Per questi motivi si ricorre a sistemi senza pilota. Per quanto detto, gli UAV sono apparati utilizzabili sia in applicazioni civili che militari.