Radio Modem 
Radiomodem VHF-UHF 

Modem radio VHF o UHF a banda stretta

Caratteristiche principali

Implementazione di una rete TCP/IP

Banda operativa VHF o UHF

Infrastruttura di rete wireless a banda stretta 12.5kHz

Funzionalità logica di rete master, repeater o slave

Controllo diretto di dispositivi da remoto in tempo reale

Modalità di funzionamento router o bridge

Configurazione di dispositivi da remoto in tempo reale

Alta potenza, alta sensibilità

Consumi contenuti grazie a politiche di “energy saving”

Resistenza al multipath

Interfacce ethernet per il collegamento data logger o sensori

Interfacce serialiper il collegamento data logger o sensori

Sicurezza della connessione grazie ad algoritmi di encryption

Descrizione prodotto

Radiomodem VHF-UHF è un dispositivo di telecomunicazione nato per monitorare e gestire da remoto stazioni distribuite sul territorio. Radiomodem è un  router o bridge pensato per applicazioni tipo SCADA e telemetria, che consente di realizzare una rete TCP/IP flessibile ed efficiente.

Radiomodem VHF-UHF presenta funzionalità logica di rete da Master, da Repeater e da Stazione terminale, basandosi sulla configurazione. Le modalità di risparmio energetico consentono l'utilizzo del SICE Radiomodem anche in condizioni critiche in termini di alimentazione, come stazioni prive di alimentazione da rete, e quindi dotate di pannelli fotovoltaici.

Radiomodem VHF-UHF è un dispositivo progettato con grande attenzione ai dettagli, alle prestazioni ed alla qualità sia dei singoli componenti, sia della gestione dell'apparato. La flessibilità della configurazione consente di utilizzare il dispositivo nelle più svariate applicazioni.

Dal punto di vista radio, Radiomodem VHF-UHF consente una grande copertura territoriale, grazie alla potenza di trasmissione elevata, alla banda operativa VHF o UHF ed alla alta sensibilità di ricezione. Le varie modulazioni disponibili ed i vari data rate impostabili consentono una regolazione molto fine dell'apparato, rendendo il SICE Radiomodem adatto per qualsiasi installazione sul territorio.

La possibilità di gestire una rete di Radiomodem VHF-UHF con architettura di rete MESH consente una grande scalabilità del sistema, un'ottima flessibilità dei collegamenti e una buona fault tolerance anche di fronte alla caduta di un ripetitore. In particolare, in modalità "bridge" i pacchetti ricevuti sono inoltrati verso tutte le altre porte; in modalità "router" i pacchetti vengono gestiti, confermati ed eventualmente ritrasmessi.

Radiomodem VHF-UHF consente installazioni anche outdoor grazie all'utilizzo di componenti industriali che sopportano grandi escursioni di temperatura e grazie ad un case robusto appositamente sviluppato per l'applicazione. L'installazione dei dispositivi in zone rurali, montane o marine necessita infatti particolare cura nella protezione dei componenti elettronici delle schede.

Data la natura dei dati monitorati, si richiede una efficace attenzione alla sicurezza del collegamento: il sistema basato su Radiomodem VHF-UHF assicurata tale sicurezza mediante meccanismi avanzati di encryption. L'integrità dei dati è garantita da algoritmi FEC e CRC in grado di valutare la correttezza dei dati e correggere eventuali errori.

L'interfacciamento con sensori o data logger diffusi sul territorio è realizzato mediante porta seriale DB9 o ethernet per consentire una grande flessibilità nell'adozione qualsiasi dispositivo da affiancare al Radiomodem VHF-UHF stesso.

Applicazioni

Controllo da remoto in real time di dispositivi dislocati sul territorio

Monitoring di impianti di idrometria, di metereologia, climatici

Controllo di impianti critici come oil&gas, centrali elettriche

Controllo di stazioni per applicazioni industriali e di automazione

Applicazioni “Machine to Machine” (MtM)

Raccolta dati di sensoristica diffusa sul territorio

Reti di comunicazione a banda stretta

Controllo di impianti diffusi su aree vaste

Caratteristiche

Alimentazione12/24VDC
Energy savingpower mode, sleep mode
Consumi (power mode TX)30W
Consumi (power mode RX)5W
Consumi (sleep mode)0.1W
TX duty cycle100%
Temperatura operativa-40°C / +70°C
Umiditàfino a 95% (non condensing)
InstallazionePlug&Play
Antennaesterna su connettore N femmina
MTBF>100000
Enclosurea disposizione vari case a IP diversi
Ridondanzapossibilità di gestione degli apparati in 1+1
Fault tolerancehot standby
Peso1,5kg
Interfaccia serialeDB9 RS232/485 fino a 115kbps
Interfaccia ethernet10/100 base T
Firmware upgradeda remoto
SegnalazioniLED frontali
BandaVHF o UHF
Stabilità in frequenza1ppm
Canale12.5kHz
Data ratefino a 40kbps
Potenza di uscitafino a 10W a step variabili
Sensibilitàfino a -115dBm (BER 10-6)
Modulazionilineari 16DEQAM, D8PSK, π/4DQPSK, DPSK ed esponenziali (FM) 4CPFSK, 2CPFSK
Modalità di funzionamentobridge o router tra le interfacce
Funzionalità di sistemamaster, repeater, slave
Protocolli di reteTCP/IP, UDP
Modalità operativa radioMESH
Firewallintegrato
Sicurezzaencryption
Correzione degli erroriFEC (abilitabile 3/4)
Accesso agli apparatiweb server interface
Protezione accessipassword protection
MonitoringSNMPv1 e SNMPv2, con trap
Storico dei dati monitoratidefinibile per ogni interfaccia, anche con grafici
Toolsping, monitoring, graphs, statistics

Codici Apparati

Radiomodem VHF-UHF:Radiomodem VHF-UHF a banda stretta

SICE S.p.A.
Via Tazio Nuvolari, 53 – 55061
Carraia – Lucca, Italy

Tel: (+39) 0583 980787
Fax: (+39) 0583 981495
info@sicetelecom.it

P.I. 00871160461
REA n.103668

Follow us

Marchi distribuiti

Diventa partner

AirGHz App

Newsletter

Registrati per ricevere tutte le novità

SICE Certified Company UNI EN ISO 9001:2015 Certificate Number: 9165.
Copyright 1980 – 2020 SICE Telecomunicazioni. Tutti i diritti riservati.