Hiperlink-5-GHz-TDMA-MIMO-300-Mbps

Hiperlink 5 GHz AC TDMA 866 Mbps

 

Apparato HIPERLINK 300 Mbps, TDMA 802.11a/n, IP68, scaricatori Ethernet integrati, 12/24/48V PoE, alimentabile tramite la stazione di energia SICE. Trova largo impiego nella realizzazione di infrastrutture di rete per Wireless Service Provider, sicurezza e videosorveglianza urbana, Carrier, Enti Militari, Pubblica Amministrazione, Università e Disaster Recovery.

 

 

ATRH0513

 

Gli apparati della linea HIPERLINK Backhaul 300 grazie alla tecnologia M.I.M.O. ed alle antenne a corredo a doppia polarizzazione permettono di ottenere link ad alta capacità sia in modalità bridge (L2), sia in modalità routing (L3).
La linea HIPERLINK Backhaul 300 è disponibile sia con antenna integrata a doppia polarizzazione (ATRH0513), sia con antenne esterne (ATRH0503).

 

 

 

 

 

dual-pol-onda

Antenna a Doppia Polarizzazione

La tecnologia M.I.M.O. utilizza più antenne per trasportare un datarate di 300 Mbps. Con le nostre antenne a doppia polarizzazione hai il vantaggio di eseguire il puntamento un’unica volta, con la garanzia di avere lo stesso segnale su entrambe le polarizzazioni e la certezza di poter trasportare il massimo datarate possibile. Sono disponibili antenne a doppia polarizzazione per vari utilizzi, dalle direttive ad alto guadagno alle settoriali.

 

 

 

 

hiperlink software features

Software potente e flessibile

Il software a bordo degli apparati permette di realizzare sia infrastrutture wireless in modalità bridge (L2), sia complesse infrastrutture “routate” (L3) utilizzando protocolli di rete quali OSPF, BGP e MPLS.

Inoltre il software a corredo permette di gestire VLAN, QoS, controllare il traffico tramite il firewall integrato, terminare VPN e controllare l’apparato tramite scripting.

Il potente sistema di logging inoltre vi permetterà sempre di avere sotto monitor l’intero apparato.

 

 

 

 

Contattaci per un preventivo

 


 

Hai Linkedin? Segui la nostra pagina aziendale per scoprire tutte le novità e condividi con i tuoi colleghi questo articolo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email