SICE Ponti-radio-licenziati-banda-ultralarga-servizi-consulenza-ministeriale

Ponti radio licenziati, Banda Ultralarga e Servizi di Consulenza Ministeriale

SICE offre agli operatori WISP il portfolio completo di ponti radio licenziati per implementare infrastrutture in Banda Ultralarga, arricchendo l’offerta con servizi di consulenza ministeriale per l’ottenimento delle licenze per l’utilizzo delle frequenze radio.

SICE è distributore a livello nazionale di apparati backhaul progettati con tecnologie ultra avanzate per rispondere alle esigenze dei WISP che vogliono rendere le proprie reti in Banda Ultralarga ancora più affidabili e performanti. Per facilitare il lavoro quotidiano degli operatori e garantire loro il massimo dell’efficienza e l’ottimizzazione dei costi di gestione, SICE propone i ponti radio licenziati CERAGON , SIAE e Intracom Telecom e i servizi di consulenza ministeriale per abbattere i tempi di realizzazione dei propri progetti di rete.

SICE Distributore italiano di Ceragon

Ponti radio licenziati Ceragon, Banda Ultralarga e Servizi di Consulenza Ministeriale

Estremamente flessibili e adattabili alle esigenze del WISP, i ponti radio in banda licenziata Ceragon sono apparati backhaul wireless di ultima generazione, per connessioni più potenti, ultraperformanti e incredibilmente affidabili.

Ceragon 6-38GHz Single Carrier 500 Mbps

Ceragon 6-38GHz Dual Carrier 1Gbps

Ceragon 80GHz 10Gbps

SICE Distributore italiano di SIAE Microelettronica

Ponti radio licenziati SIAE Elettronica, Banda Ultralarga e Servizi di Consulenza Ministeriale

WISP e System Integrators che vogliono potenziare le dorsali e garantire una connettività veloce, stabile e sicura possono affidarsi alle soluzioni SIAE: ponti radio in banda licenziata 6-80GHz.

SICE Distributore italiano di Intracom Telecom

Ponti radio licenziati Intracom Telecom, Banda Ultralarga e Servizi di Consulenza Ministeriale

Intracom Telecom propone ponti radio in banda licenziata progettati e sviluppati per soddisfare le richieste del mercato per l’accesso alla banda larga e ideali per applicazioni ad alta capacità.

Tra gli obiettivi dell’agenda nazionale per le Telecomunicazioni c’è quello di triplicare nei prossimi anni la copertura delle zone non ancora raggiunte dalla connettività veloce e portare la banda ultralarga anche nelle zone molto decentrate, come quelle rurali o di montagna, garantendo velocità di connessione al pari di quella che si trova nelle città. Molti operatori sono disposti ad investire in questi progetti, sicuramente molto complessi vista la conformità del territorio italiano e le pratiche burocratiche da sciogliere. Per questo motivo SICE offre ai propri partner servizi di consulenza ministeriale per ponti radio licenziati, per orientarsi al meglio nella scelta delle radiofrequenze per le proprie infrastrutture e affrontare l’iter per la richiesta delle autorizzazioni al MISE.

Le telecomunicazioni sono un elemento portante dell’intero sistema produttivo ed economico del Paese. La situazione di emergenza sanitaria che ha caratterizzato il 2020 avrà naturali ripercussioni anche nei prossimi anni: i WISP infatti hanno compreso appieno un principio fondamentale, ovvero che le attività economiche e produttive, la didattica, la sicurezza del cittadino, i servizi ospedalieri, il trasporto pubblico possono rendere il Paese ancora più competitivo solo grazie all’ampliamento delle reti veloci e alla loro estensione anche nelle aree prive di connettività a banda ultralarga. L’evoluzione verso una digitalizzazione completa delle infrastrutture e dei servizi chiaramente prevede molti investimenti. Grazie al recente Decreto Semplificazione le pratiche burocratiche per richiedere le autorizzazioni all’utilizzo di alcune frequenze vengono alleggerite, lasciando agli operatori più margine di azione per estendere le dorsali anche nelle zone che non sono mai state coperte.

Oltre ai Ponti radio licenziati per la Banda Ultralarga e i Servizi di Consulenza Ministeriale, SICE distributore a valore aggiunto, mette a disposizione dei partner un servizio di progettazione di rete dedicata e personalizzata, con calcolo e pianificazione della tratta e guida nella scelta dei componenti e nella analisi interferenziale, proponendo prodotti e servizi a prezzi altamente competitivi. Inoltre offre:

  • Valutazione della possibile rottamazione del ponte radio 17GHz; 
  • Ampia disponibilità di magazzino, pronta consegna, spedizione rapida;
  • Promozioni e sconti vantaggiosi per i partner;
  • Corsi professionali e webinar gratuiti tenuti da trainers certificati.

Perché scegliere i ponti radio con licenze ministeriali 6-80GHz distribuiti da SICE?

  • azzeramento delle interferenze con le altre frequenze
  • aumento dell’efficienza spettrale
  • aumento della velocità di trasmissione fino a 10 Gbit/s.
  • potenziamento delle dorsali radio professionali anche a lunghe distanze

I ponti radio licenziati per la banda ultralarga per i quali è possibile richiedere i Servizi di consulenza ministeriale sono tutti inclusi nel catalogo SICE e sono disponibili in pronta consegna.

Seguici su Facebook e LinkedIn!

Hai Linkedin? Segui la nostra pagina aziendale per scoprire tutte le novità e condividi con i tuoi colleghi questo articolo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

SICE S.p.A.
Via Tazio Nuvolari, 53 – 55061
Carraia – Lucca, Italy

Tel: (+39) 0583 980787
Fax: (+39) 0583 981495
info@sicetelecom.it

P.I. 00871160461
REA n.103668

Follow us

Marchi distribuiti

Diventa partner

AirGHz App

Newsletter

Registrati per ricevere tutte le novità

SICE Certified Company UNI EN ISO 9001:2015 Certificate Number: 9165.
Copyright 1980 – 2021 SICE Telecomunicazioni. Tutti i diritti riservati.