telecamere termografiche temperatura credito imposta SICE

Telecamere per il rilevamento della temperatura corporea: al via il credito d’imposta per le aziende in vista della Fase 2

Telecamere per la temperatura corporea: il credito d’imposta per le aziende.

In vista della prossima apertura della Fase 2, molte aziende hanno iniziato ad adottare le misure necessarie per la messa in sicurezza dei lavoratori e degli ambienti di lavoro. I recenti decreti attuativi prevedono oggi il credito di imposta del 50% dell’importo, fino a € 20.000 per l’acquisto di questi dispositivi, tra cui rientrano le telecamere termografiche Hikvision, strumenti di supporto indispensabili per lo screening della temperatura corporea nei luoghi di lavoro:

  • Centri commerciali
  • Piccole e Medie Imprese
  • Supermercati
  • Ospedali e Rsa
  • Farmacie
  • Negozi
  • Banche
  • Scuole
  • Centri sportivi e SPA
  • Aeroporti
  • Stazioni
  • Mezzi di trasporto pubblico

Le telecamere termografiche HIKVISION per lo screening della temperatura soggette a credito d’imposta

Telecamere Turret

DS-2TD1217B-3/PA

DS-2TD1217B-6/PA

Telecamere Bullet

DS-2TD2617B-3/PA

DS-2TD2617B-6/PA

DS-2TD2637B-10/P

DS-2TD2636B-15/P

Termocamere portatili

DS-2TP21B-6AVF/W

DS-2TP31B-3AUF

Controllo accessi misurazione temperatura corporea

DS-K1T671TM-3XF

L’installazione è semplice, i dispositivi infatti possono essere montati rapidamente su treppiede o a parete/soffitto e sono in grado di rilevare la temperatura dei soggetti in movimento mantenendo le distanze di sicurezza imposte di 1 metro. Inoltre sono semplici da configurare attraverso una pagina web dedicata.

Inoltre le telecamere termografiche per lo screening della temperatura corporea* leggono i dati di più soggetti contemporaneamente (fino a 30 persone alla volta) e inviano segnali di allarme in tempo reale.

Gli ingressi negli ambienti (centri commerciali, ospedali, banche, aziende, attività commerciali ecc) infatti vengono tenuti sotto monitoraggio dal personale addetto che opera con telecamere collegate ad un pc o un tablet: quando viene rilevata una temperatura più alta all’entrata, il soggetto viene isolato e controllato in modo più accurato.

*Le termocamere Hikvision sono progettate per il rilevamento di temperature cutanee elevate finalizzato ad ottenere un rapido screening nelle aree pubbliche. Le temperature corporee effettive dovrebbero essere ulteriormente confermate con dispositivi di misurazione clinica. Si consiglia in ogni caso di utilizzare le termocamere Hikvision in conformità alle leggi e alle normative locali.

Circolare informativa

Ampliato il credito d’imposta per spese di sanificazione e dispositivi di protezione.

Il decreto Liquidità (D.L. n. 23 del 2020), allo scopo di potenziare le misure per la sicurezza dei lavoratori volte a limitare l’esposizione accidentale dei medesimi agli agenti biologici, ha ampliato il credito d’imposta fruibile per la sanificazione degli ambienti, prevedendo la possibilità di utilizzo del medesimo anche per l’acquisto di mascherine e altri dispositivi di protezione individuale. Potranno fruire dell’agevolazione anche le spese per l’acquisto di attrezzature volte a evitare il contagio del virus COVID-19 nei luoghi di lavoro quali mascherine, guanti, visiere o occhiali protettivi, tute e calzari. Sono, inoltre, agevolabili gli acquisti di detergenti mani e disinfettanti. Inoltre, l’agevolazione è estesa all’acquisto e all’installazione di dispositivi ambientali di sicurezza quali, ad esempio, barriere e pannelli protettivi e le telecamere e apparecchiature per il rilevamento della temperatura corporea.

Il credito d’imposta potrà essere fruito per le spese citate dai soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione. Potranno usufruire del bonus tutte le imprese a prescindere dalle dimensioni.

In cosa consiste l’agevolazione

La misura prevede il riconoscimento di un credito d’imposta del 50% delle spese sostenute nel periodo d’imposta 2020 per l’acquisto degli specifici prodotti citati per un massimo di 20 mila euro per ciascun beneficiario. È inoltre previsto un tetto massimo complessivo di spesa agevolabile nella misura di 50 milioni di euro.

Hai Linkedin? Segui la nostra pagina aziendale per scoprire tutte le novità e condividi con i tuoi colleghi questo articolo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

SICE S.p.A.
Via Tazio Nuvolari, 53 – 55061
Carraia – Lucca, Italy

Tel: (+39) 0583 980787
Fax: (+39) 0583 981495
info@sicetelecom.it

P.I. 00871160461
REA n.103668

Follow us

Marchi distribuiti

Diventa partner

AirGHz App

Newsletter

Registrati per ricevere tutte le novità

SICE Certified Company UNI EN ISO 9001:2015 Certificate Number: 9165.
Copyright 1980 – 2020 SICE Telecomunicazioni. Tutti i diritti riservati.